Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Inaugurazione dell’opera “Sospensioni” al Respiro degli alberi, sabato 26 maggio » Convegno “Le frontiere della Psicoanalisi - La Psicoanalisi oggi: tradizione ed evoluzioni”

Menu di navigazione

Comune

Convegno “Le frontiere della Psicoanalisi - La Psicoanalisi oggi: tradizione ed evoluzioni”

di Martedì, 05 Giugno 2018
Immagine decorativa

Dal 29 giugno al 1 luglio ritorna a Lavarone dopo alcuni anni di sospensione il noto convegno ispirato alla figura di Freud, che qui soggiornò per ben 4 volte.

Data di inizio pubblicazione 05/06/2018
Data di archiviazione 05/07/2018

Dal 29 giugno al 1 luglio Lavarone ospita una nuova edizione dello storico convegno “Le frontiere della psicoanalisi” promosso da Centro Studi Gradiva, con il tema “La psicoanalisi oggi: tradizione ed evoluzioni”. Un evento di grande interesse culturale che ha l’ambizione di favorire il dialogo tra psicoanalisi e altri ambiti scientifici e culturali. Per più di vent’anni ha permesso a un pubblico ampio ed eterogeneo di partecipare gratuitamente a presentazioni di libri, proiezioni di film, conferenze e dibattiti con ospiti di altissimo livello nazionali e internazionali di diversa formazione.

Dal tema centrale l’intenzione dei curatori è quella di sviluppare le connessione che la psicoanalisi intrattiene sia con l’arte sia con gli altri saperi, quest’anno in particolare la filosofia, la sociologia, la letteratura, il cinema.

Saranno presenti ospiti prestigiosi provenienti da tutta Italia e di fama internazionale, quali gli psicoanalisti Stefano Bolognini, Stefano Bolognini, già presidente della Società Psicoanalitica ItalianaPI e della International Psychoanalytic Association, Anna Ferruta e Diomira Petrelli, il sociologo Paolo Jedlowsky, la filosofa Monica Toraldo di Francia e Sandra Teroni, esperta di letteratura francese e contemporanea.

Il convegno si aprirà nel tardo pomeriggio di venerdì 29 giugno, con la presentazione del libro “Arte e psicoanalisi: il respiro della creatività” (2017, FrancoAngeli) insieme al curatore Graziano De Giorgio e della co-autrice Cecilia Àlvarez, psicoanalisti della Società Psicoanalitica Italiana (SPI).

Nella serata di sabato è in programma, al Cinema Dolomiti, il film documentario della psicoanalista e regista Alessandra Balloni “Sigmund Freud. Origini e attualità della Psicoanalisi” (2016), che ne discute con il pubblico e la psicoanalista Elisabetta Marchiori.

La partecipazione al Congresso è gratuita e aperta a tutti.

Qualsiasi informazione può essere richiesta all’indirizzo del Comitato Organizzativo lavarone@biblio.infotn.it e sulla pagina facebook dedicata è possibile trovare materiale sempre aggiornato e approfondimenti.

Il comitato scientifico: Simona Argentieri, Daniela Federici, Elisabetta Marchiori, Antonio Scaglia, Alberto Schön, Manuela Trinci.

Collaborano all'organizzazione dell'evento: Comune di Lavarone, Fondazione Museo storico del Trentino, Apt Alpe Cimbra, Società Psicoanalitica Italiana. Con il contributo di Provincia autonoma di Trento, Regione autonoma Trentino Alto Adige, Cassa Rurale Vallagarina.

Classificazione dell'informazione

Cerca