Ti trovi in:

Polizia Municipale » Regolamenti aree di interesse turistico: IL LAGO DI LAVARONE

Regolamenti aree di interesse turistico: IL LAGO DI LAVARONE

di Giovedì, 25 Febbraio 2016
Immagine decorativa

regolamenti e divieti

Dalla strada provinciale  S.S. n.349/dir, si accede al Lago di Lavarone da due entrate principali, una che conduce al parcheggio Lago Nord  e l'altra al parcheggio Lago Sud. La strada di accesso al  parcheggio Lago Nord, dallo scorso anno,  mediante ordinanza n.22/15,  è stata interessata dall'istituzione del divieto di transito a tutti  i mezzi aventi larghezza superiore a due metri, con esclusione degli autocarri impiegati nello scarico e carico merci e dei mezzi di soccorso.

Nel parcheggio Lago Nord vige il sistema di pagamento mediante parcometro con esposizione della quietanza  all'inizio della sosta.

Nel parcheggio Lago Sud vige il sistema di pagamento  mediante ritiro di un biglietto all'apertura delle sbarre di accesso e pagamento alla fine della sosta.

L'area adiacente al lago, è vietata al transito di tutti i veicoli con esclusione delle categorie autorizzate (mezzi di soccorso, disabili, residenti carico e scarico merci); i permessi di transito sono rilasciati dall'ufficio di Polizia Municipale. 

Nei prati adiacenti al Lido Marzari  e in tutta l'area circostante al Lago è vietato  fare pic-nic, mediante il posizionamento di tavoli, sedie, ombrelloni e quant'altro,  (ordinanza n.15/06).

DOC250216 34,84 kB

Nell'area adiacente al parcheggio Lago Sud è stato istituito il divieto  di accensione fuochi, nonché il posizionamento di piastre a gas e barbecue, (ordinanza n.14/10).

Dal primo giugno al 30 settembre è vietato l'ingresso dei cani sulle spiagge del Lago e nelle immediate vicinanze dell'acqua (ordinanza n.20/05) consultabile nella sezione "Regolamenti Conduzione e Detenzione Animali Domestici". 

Immagine decorativa

Viabilità e disciplina parcheggi

Immagine decorativa

viabilità e informazioni utili

Immagine decorativa

viabilità area di accesso al Forte Belvedere

Immagine decorativa

regolamento e divieti