Ti trovi in:

I lavori possono avere inizio dopo la presentazione della comunicazione di inizio lavori, ad esclusione degli interventi liberi.

Attività cosiddette "libere" in quanto non sono soggette a concessione o a preventiva presentazione di segnalazione di certificata di inizio attività, cioè sono interventi liberi .

E' un titolo abilitativo necessario per poter eseguire gli interventi edilizi previsti dalla normativa urbanistica provinciale, quali ad esempio nuova costruzione, ampliamento di costruzione esistente, opere interne che aumentano le unità immobiliari, modifiche di destinazione d'uso, ecc... 

La S.C.I.A. (Segnalazione certificata di inizio attività) è una procedura semplificata che consente al cittadino di effettuare quegli interventi edilizi che non sono soggetti alla concessione edilizia nè sono considerate attività libere ai sensi dell'art. 97 della L.P. 1/2008.

Modulistica

L'intera modulistica relativa alle procedure previste dal Codice dell'Urbanistica e dell'edilizia (rilascio e formazione dei titoli edilizi, inizio e fine lavori, agibilità e comunicazione per opere libere ed opere precarie) è reperibile sul sito del Consorzio dei Comuni Trentini al seguente link http://www.modulistica.comunitrentini.tn.it/?c=13&e=22160

Contatti

 addetti Ufficio Tecnico:

 Lavori pubblici: ing. Francesca Gervasi - tel 0464 780675 fax 0464 783665 

 e-mail: lavoripubblici@comune.lavarone.tn.it

 Edilizia privata: geom. Angela Toller - tel 0464 780677 fax 0464 783665 

e-mail: ediliziaprivata@comune.lavarone.tn.it